24
Feb
08

Killanation: tecno-punk/psy-core

KillanationI milanoidi Killanation li ho visti dal vivo l’estate scorsa al centro sociale “Barattolo” di Pavia nell’ambito di un festivalino dedicato ai gruppi CC (creative commons). Dal vivo sono grintosi e malgrado l’attitudine punk (a loro piace definirsi tecno-punk), tutto l’ingranaggio elettronico suonava bene, gli arrangiamenti reggevano e non si scostavano molto dalle versione da studio. Fanno un crossover che mi ricorda i vecchi album dei Nine Inch Nails o dei Ministry, le basi sono a tratti tecno a tratti drum’n’bass, ballabili e “cattive” allo stesso tempo. Alcuni ritornelli sono più orecchiabili, quasi electro, infatti alla fine di un pezzo se non sbaglio salta fuori un frammento di remixaggio delle Chicks on Speed. Cantano per metà in italiano e metà in inglese. Non ho prestato molta attenzione ai testi, ma in poche parole mi è sembrato che parlino di disagi psichici, di droghe chimiche, di desolazione della loro “ridente” metropoli, dell’industria pornografica. Direi che sono convincenti, da ascoltare o scaricare qui.

1 Response to “Killanation: tecno-punk/psy-core”


  1. 12 marzo 2009 alle 6:28 pm

    Esiste un disco completo dei killanation che si può trovare al link Killanation Official Page.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: