09
Dic
07

Radio Dissident Newsletter #1

Radio Dissident Newsletter #1 – 9 dicembre 2007
Dissidenze sonore, frattaglie rock ed altre perversioni
www.myspace.com/radiodissident


PRELIMINARI

Se della musica rock non ve ne può fregare di meno, se non capite perché state ricevendo questa newsletter e la cosa vi manda in bestia, se la vostra mailbox è già troppo ingolfata e un’altra newsletter con cadenza (più o meno) settimanale diventa la classica goccia che fa traboccare il vaso, allora NON LEGGETE OLTRE, accettate le nostre scuse per l’intrusione e scrivete immediatamente una mail con oggetto “CANCELLAMI” ad uno dei seguenti indirizzi:

rdnews@radiodissident.org
radiodissident@gmail.com
mtms@radiodissident.org
mtms@autistici.org

e non riceverete MAI PIU’ questa newsletter…

Se, invece, la cosa potrebbe interessarvi o comunque vi incuriosisce, continuate tranquillamente a leggere.

mtms @ radio dissident


EDITORIALE

Prima o poi doveva succedere. A partire da oggi anche Radio Dissident ha la sua newsletter settimanale, dedicata prevalentemente (ma non solo) all’attività delle rock band indipendenti, emergenti, (non) sotto contratto… chiamatele pure come volete, sono sicuro che ci siamo capiti.

Quindi il primo appello è rivolto proprio a chi suona: non vi fate scrupolo a segnalarci, scrivendo a rdnews@radiodissident.org, gli eventi che riguardano il vostro gruppo, le date dei concerti, l’uscita di un nuovo album (o EP che sia), le recensioni che vi riguardano, gli indirizzi del vostro sito o della pagina di myspace, i luoghi della rete dove si possono prelevare gli mp3 dei vostri brani e quant’altro abbia a che fare con la vostra attività musicale. Faremo ogni sforzo per pubblicare sulla newsletter tutto il pubblicabile. Da queste parti preferiamo il contatto diretto con i musicisti piuttosto che passare attraverso il filtro di manager, promoter, agenzie, uffici stampa, organizzatori di concerti e tutto il resto dell’ambaradan.

Ma questi ultimi, chiamiamoli “addetti ai lavori”, non si possono certo ignorare. Quindi chiediamo anche a loro, a chi scrive sulla stampa specializzata o sulle webzine musicali, ai colleghi delle altre radio indipendenti, ai (benemeriti) gestori dei locali dove si suona dal vivo, di inviarci schede informative, recensioni, calendari di concerti, comunicati stampa, newsletter ecc. ecc. sempre all’indirizzo rdnews@radiodissident.org

Fissati questi doverosi paletti, in questo primo numero della newsletter troverete le schede di presentazione di due gruppi che in questo periodo stiamo seguendo molto da vicino: i pisani Strange Flowers ed i siracusani Suzanne’ Silver.

Buona lettura e… restate in ascolto :)


THE STRANGE FLOWERS

Arrivano per la prima volta in Sicilia gli Strange Flowers, formazione di Pisa molto apprezzata all’estero, non solo per aver partecipato alla rassegna rock del Beat-O-Mania Festival di Monaco in Germania nel 1994, ma anche per aver conquistato la stima e l’ammirazione di Rudi Protrudi, cantante e chitarrista dei Fuzztones, storica band del rock americano anni ’80.

Non sono solo questi i requisiti che contraddistinguono questa band ora composta da Michele Marinò (chitarra e voce), Nicola Cionini (chitarra), Alessandro Santoni (basso e voce) e Gabriele Pozzolini (batteria, percussioni), ma l’assoluta coerenza e determinazione che durante tutti questi anni hanno accompagnato gli Strange Flowers a seguire la completa indipendenza artistica (le loro produzioni vengono incise dalla label indie tedesca Beyondyourmindrec.de) e la loro proposta musicale che è una commistione di visioni psichedeliche, beat, con lunghi strumentali, ballate stralunate e venature garage dei ’60, come si può riscontrare nell’ascolto del loro CD più rappresentativo, “Ortoflorovivaistica” del 2005, dove spicca l’interminabile psichedelia di “Strange Girl” e “The Ghost In Your Room” e stramberie alla Syd Barret in “The Spider In Your Room” e “A Telescope In Reverse”. O come nello split CD in compagnia degli argentini Baby Scream!!?! dove hanno riletto in maniera originale “Gimme Danger” di Iggy Pop e J. Williamson e “Masters Of War” di Bob Dylan. Discorso peraltro continuato nell’album del 2007 “The Imaginary Space Travel Of The Naked Monkeys” con inalterata passione e dedizione.

E non finisce qui perché gli Strange Flowers stanno registrando il nuovo album che dovrebbe uscire intorno a Marzo 2008.

Giuseppe Spatola

Riferimenti
www.strangeflowers.net
www.myspace.com/strangeflowers
www.beyondyourmindrec.de

Le date dei prossimi concerti:

   21-12-07         FUCECCHIO (FI),  IT, Limonaia
   27-12-07         ROMA, IT, Sinisternoise
   28-12-07         FRANCAVILLA FONTANA (BR), IT, Circolo Arciragazzi
   29-12-07         COPERTINO (LE), IT, I Sotterranei
   30-12-07         PULSANO (TA), IT, Villanova
   01-01-08         RENDE (CS), IT, Filorosso
   02-01-08         MARINA DI GIOIOSA (RC), IT, Bluedahlia
   03-01-08         REGGIO CALABRIA, IT, CSOA A. Cartella
   04-01-08         AVOLA (SR), IT, Morrison's Irish Pub
   18-01-08         ORTIMINO MONTESPERTOLI (FI), IT, Mulligans
   26-01-08         LUGNANO (PI), IT, Music Street
   07-02-08         TRENTO, IT, Soultrain
   21-02-08         LANCIANO (CH), IT, O'Neills (da confermare)
   22-02-08         PESCARA, IT, Monospazio (da confermare)
   20-03-08         HAMBURG, DE, Fundbureau
   21-03-08         HAARLEM, NL, Paatronat Cafe'
   28-03-08         PISA, IT, Rebeldia
   29-03-08         FIRENZE, IT, C.P.A (da confermare)

SUZANNE’ SILVER

La storia dei Suzanne’ Silver comincia nel 1998 quando quattro teenager, Carlo Barbagallo (chitarra e voce), Dario Serra (chitarra e voce), Francesco Accardi (basso) e Mauro Felice (batteria), danno vita ad una formazione che, nel corso degli anni, diventerà uno dei gruppi di punta del panorama rock siracusano. All’inizio i Sz’S si rifanno allo spirito di Seattle dei primi anni ’90 ma il tempo passa, le persone crescono, l’attitudine della band rimane la stessa ma è l’approccio musicale che cambia, incorporando man mano elementi diversi, dalle radici blues ai suoni della scena indipendente americana dell’ultima decade.

Dopo un primo EP uscito nel 2003, cinque brani registrati e mixati da Cesare Basile e Marcello Caudullo, nell’agosto del 2006 incidono il loro primo vero album “The Crying Mary”, prodotto da Sacha Tilotta e Alfredo Musumeci, che viene pubblicato dall’etichetta statunitense “Radio Is Down”. Psichedelia acidissima, acrobazie chitarristiche, inaspettate deflagrazioni, variazioni e sussulti ritmici, ma anche una riconoscibilissima vena melodica fanno del suono dei Sz’S una miscela originale che regge alla grande il confronto con ben più blasonati gruppi d’oltreoceano.

Mario Mure`

Riferimenti
www.suzannekiller.com
www.myspace.com/suzannesilver
www.radioisdown.com

Le date dei prossimi concerti:

   21-12-07         AVOLA (SR), IT, Morrison's Irish Pub
   12-01-08         TARANTO, IT, Gabba Gabba

Morrison’s Irish Pub
S.S. 115 Avola – Noto (Contrada Nicolella)
96012 Avola (SR)
www.morrisonsirishpub.net
cell.: 328 2061938
cell.: 328 9162120LIVE SET

   14-12-07         BLUE TRAIN AND PARTEXANO'S
   16-12-07         ONCE MORE
   21-12-07         SUZANNE' SILVER
   23-12-07         ROLLING PAPERS
   28-12-07         FIGLI DI UN DO MINORE
   30-12-07         CHIAZZETTA (unica data in Sicilia)
   04-01-08         THE STRANGE FLOWERS (unica data in Sicilia)
   22-02-08         BENZINA
   14-03-08         KOOPAS

inizio concerti: ore 22:30
ingresso libero


La “Radio Dissident Newsletter” è una e-zine gratuita, indipendente e senza scopo di lucro. Viene inviata gratuitamente a chi ne fa richiesta. Per riceverla o farla ricevere da amiche ed amici basta inviare una e-mail con oggetto “ISCRIVIMI” a rdnews@radiodissident.orgQuesta newsletter non ha collegamenti di alcun genere con gruppi editoriali, industriali, partiti, lobby, gruppi di pressione o organizzazioni di qualsivoglia altra natura. Puoi riprenderla su web, mail, volantini, giornali ecc., purché non a fini di lucro. Puoi forwardarla alle tue amiche ed ai tuoi amici. Se hai un sito o un blog puoi pubblicarci questa newsletter e i successivi aggiornamenti (non è obbligatorio, ma se lo fai e ce lo segnali, te ne saremo estremamente grati).Per segnalare eventi, date di concerti, altre notizie riguardanti i temi trattati in questa newsletter o inviare recensioni e comunicati stampa, non ti fare scrupolo di scrivere a rdnews@radiodissident.orgPer liberarti di questa newsletter invia una e-mail con oggetto “CANCELLAMI” a rdnews@radiodissident.orgE, in ultimo ma non meno importante, per ascoltare Radio Dissident, emittente indipendente che trasmette 24 ore su 24 in streaming attraverso la rete internet, inserisci nel tuo player preferito (windows media player, winamp, xmms, itunes o altro) uno di questi indirizzi
http://radio.dyne.org:8000/dissident.mp3
http://live2.radiovague.com:8000/dissident.mp3
http://live3.radiovague.com:8000/dissident.mp3
http://stream.indivia.net:8000/dissident.ogg

DISCLAIMER LEGALE

Ai sensi dell’art. 13 del nuovo codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003), le e-mail informative possono essere inviate solo con il consenso del destinatario. Il Suo indirizzo si trova nella mailing list di radiodissident.org. Le abbiamo inviato fino ad oggi le segnalazioni riguardanti la sua attività. Le assicuriamo che i Suoi dati saranno da noi trattati con assoluta riservatezza e non verranno divulgati. Le e-mail sono inviate individualmente ai singoli interessati, anche se trattate con l’ausilio di strumenti informatici per le spedizioni collettive. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list inviando una e-mail con oggetto “CANCELLAMI” all’indirizzo rdnews@radiodissident.org. Una non risposta, invece, varrà come consenso alla spedizione delle nostre informazioni.


0 Responses to “Radio Dissident Newsletter #1”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: